22.4 C
Rome
martedì, Luglio 23, 2024
HomeCIVITAVECCHIAD'Antò: "anche se la nostra proposta di appartamento non ha avuto finora...

D’Antò: “anche se la nostra proposta di appartamento non ha avuto finora il riscontro atteso, restiamo convinti della necessità di contrastare questa destra”

Date:

Dichiarazioni di Vincenzo D’Antò:


Dopo intense discussioni e un sincero tentativo di costruire un fronte comune, contro una destra che riteniamo quanto di più dannoso per la città, la coalizione di centrosinistra non ha ancora deciso (tecnicamente c’è tempo fino a domenica alle 12:00) di accettare l’apparentamento formale con la nostra intera coalizione composta da M5S, Lista D’anto e Civitavecchia Popolare. Ci è stato invece chiesto, per altro in via informale, di escludere gran parte della coalizione. Ritengo sia una richiesta che, come candidato sindaco e rappresentante di un gruppo coeso e che lavora da tempo per la città, non sia percorribile: non coinvolgere ogni singola componente del gruppo sarebbe una modificazione per chi si é speso senza risparmiarsi per sostenere il progetto oltre che un favore a questa destra. 

Nonostante questa situazione, consapevoli dell’importanza del momento storico, riteniamo di dover comunque sostenere il fronte che domenica 23 si troverà ad arginare una delle peggiori destre che si prospettano nel futuro di Civitavecchia: pensiamo sia un dovere civico per chiunque ami la città. 

Nella certezza di interpretare il dovere dei nostri sostenitori, ribadiamo loro che non smetteremo mai di lottare per i nostri ideali e per la nostra visione di Civitavecchia. 

Nella convinzione che insieme si possa fare la differenza con maggiore efficacia, non rinunciamo alla speranza di un futuro migliore per la nostra Città.

Con profonda gratitudine e rinnovata determinazione. 

Condividi

Articoli Correlati

Processione Mariana a Mare: Un Viaggio di Fede dalla Costa di Fiumicino a Montalto di Castro

Sabato 27 luglio si terrà un evento straordinario per celebrare l’Anno Mariano della diocesi di Porto-Santa Rufina in collaborazione con la diocesi sorella di Civitavecchia-Tarquinia. Una processione mariana a mare partirà da Fiumicino e risalirà la costa fino a Montalto di Castro, toccando vari punti di interesse lungo il percorso

D’Antò: “Denuncia dell’Associazione Amici del Mercato comprensibile ma la causa è stata risolta da questa amministrazione”

In merito alla denuncia riportata dagli organi di stampa da parte dell'associazione "Amici del Mercato", l'Amministrazione Comunale desidera fornire alcuni chiarimenti: la denuncia riguarda il ritardo nella sottoscrizione dei contratti relativi ai box affidati tramite una procedura pubblica. Questa situazione è stata portata all'attenzione dell'Amministrazione

Incontro di una Delegazione DEMOS con il Sindaco Marco Piendibene

Ieri una Delegazione del gruppo DEMOS di Civitavecchia accompagnata dal segretario nazionale Paolo Ciani e da Fabio Gui ( Direzione Nazionale ) è stata ricevuta dal Sindaco Marco Piendibene . Durante l’incontro il Sindaco ha ribadito l’importanza del contributo di DEMOS che , attraverso il suo programma

MSC Crociere ha pensato ad escursioni esclusive solo per gli ospiti dell’MSC Yacht Club

MSC Crociere, per la prima volta, ha pensato di offrire agli ospiti dell’MSC Yacht Club una selezione di escursioni esclusive, per impreziosire ancora di più l’esperienza del viaggio

Creati per amare: un campo scuola interdiocesano per esplorare l’affettività come dono di Dio

Si è concluso ieri a Caprarola il campo scuola interdiocesano organizzato dall’Azione Cattolica delle diocesi di Civitavecchia-Tarquinia e di Porto-Santa Rufina. Il tema di quest’anno, «Creati per amare», ha offerto ai ragazzi un’opportunità preziosa per riflettere sull’affettività come dimensione
spot_imgspot_img

Dichiarazioni di Vincenzo D’Antò:


Dopo intense discussioni e un sincero tentativo di costruire un fronte comune, contro una destra che riteniamo quanto di più dannoso per la città, la coalizione di centrosinistra non ha ancora deciso (tecnicamente c’è tempo fino a domenica alle 12:00) di accettare l’apparentamento formale con la nostra intera coalizione composta da M5S, Lista D’anto e Civitavecchia Popolare. Ci è stato invece chiesto, per altro in via informale, di escludere gran parte della coalizione. Ritengo sia una richiesta che, come candidato sindaco e rappresentante di un gruppo coeso e che lavora da tempo per la città, non sia percorribile: non coinvolgere ogni singola componente del gruppo sarebbe una modificazione per chi si é speso senza risparmiarsi per sostenere il progetto oltre che un favore a questa destra. 

Nonostante questa situazione, consapevoli dell’importanza del momento storico, riteniamo di dover comunque sostenere il fronte che domenica 23 si troverà ad arginare una delle peggiori destre che si prospettano nel futuro di Civitavecchia: pensiamo sia un dovere civico per chiunque ami la città. 

Nella certezza di interpretare il dovere dei nostri sostenitori, ribadiamo loro che non smetteremo mai di lottare per i nostri ideali e per la nostra visione di Civitavecchia. 

Nella convinzione che insieme si possa fare la differenza con maggiore efficacia, non rinunciamo alla speranza di un futuro migliore per la nostra Città.

Con profonda gratitudine e rinnovata determinazione. 

Condividi

Iscriviti

- Non perdere mai una notizia con le notifiche

- Ottieni pieno accesso ai nostri contenuti premium

- Naviga gratuitamente da un massimo di 5 dispositivi contemporaneamente

Ultimi articoli

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui