22.4 C
Rome
martedì, Luglio 23, 2024
HomeCIVITAVECCHIAPiendibene (centrosinistra): Salute pubblica, welfare e cura dell'ambiente per costruire una città...

Piendibene (centrosinistra): Salute pubblica, welfare e cura dell’ambiente per costruire una città per tutte e tutti

Date:

Crediamo che il tema della vivibilità sia centrale e soprattutto in una città come Civitavecchia debba essere oggetto principe del dibattito pubblico e conseguentemente dell’azione amministrativa. Ecco perché abbiamo intenzione di declinarlo su tre ambiti fondamentali come la salute pubblica, il welfare e la cura dell’ambiente. Rafforzare la sanità pubblica è una nostra priorità assoluta. Utilizzeremo i fondi del PNRR per creare Case di Comunità, telemedicina e assistenza domiciliare. Collaboreremo con altri Comuni e con le imprese per rafforzare le attività di controllo e screening, assicurando che nessuno rimanga indietro. Intendiamo ricorrere all’amministrazione condivisa, alla co-programmazione e al partenariato al fine di rafforzare la partecipazione e l’inclusione dei soggetti sociali. Questo approccio permetterà di sostenere le famiglie e le persone in difficoltà tramite una mappa delle esigenze sociosanitarie, garantendo un accesso più equo e tempestivo alle cure.

Nel nostro programma proponiamo di assicurare un salario adeguato, la sicurezza nei luoghi di lavoro e la promozione dell’occupazione giovanile e femminile. Riteniamo fondamentale ricorrere all’amministrazione condivisa e al partenariato per rafforzare la partecipazione e l’inclusione dei soggetti sociali. Attiveremo tavoli di confronto permanenti con l’ASL, i Sindacati, le Associazioni di Volontariato e il Terzo Settore per monitorare la concreta realizzazione degli interventi previsti dal piano sociale di zona. Questo garantirà che le politiche sociali siano sempre allineate alle reali esigenze della popolazione, promuovendo la dignità del lavoro e la salute pubblica.

Io e la mia coalizione crediamo che la tutela dell’ambiente sia un pilastro essenziale del nostro programma. Promuoveremo progetti di produzione energetica con fonti rinnovabili, inclusi impianti solari ed eolici offshore. Inoltre, l’elettrificazione delle banchine portuali e l’incentivazione delle comunità energetiche sono passi fondamentali per ridurre le emissioni inquinanti e migliorare la qualità dell’aria. Riorganizzeremo il traffico cittadino, favorendo la mobilità pedonale e il trasporto pubblico, e collaboreremo con ENEL per implementare esperienze di comunità energetiche che producano e distribuiscano energia rinnovabile a km zero. Stimoleremo inoltre le Istituzioni competenti ad attuare la riqualificazione ambientale, garantendo una città più verde e sostenibile per tutti.

Il nostro impegno è rivolto a costruire una Civitavecchia che sia davvero per tutte e tutti, dove la salute pubblica, il welfare e la cura dell’ambiente siano al centro delle politiche amministrative. Insieme, #noitutti, possiamo fare la differenza.

Condividi

Articoli Correlati

D’Antò: “Denuncia dell’Associazione Amici del Mercato comprensibile ma la causa è stata risolta da questa amministrazione”

In merito alla denuncia riportata dagli organi di stampa da parte dell'associazione "Amici del Mercato", l'Amministrazione Comunale desidera fornire alcuni chiarimenti: la denuncia riguarda il ritardo nella sottoscrizione dei contratti relativi ai box affidati tramite una procedura pubblica. Questa situazione è stata portata all'attenzione dell'Amministrazione

Incontro di una Delegazione DEMOS con il Sindaco Marco Piendibene

Ieri una Delegazione del gruppo DEMOS di Civitavecchia accompagnata dal segretario nazionale Paolo Ciani e da Fabio Gui ( Direzione Nazionale ) è stata ricevuta dal Sindaco Marco Piendibene . Durante l’incontro il Sindaco ha ribadito l’importanza del contributo di DEMOS che , attraverso il suo programma

MSC Crociere ha pensato ad escursioni esclusive solo per gli ospiti dell’MSC Yacht Club

MSC Crociere, per la prima volta, ha pensato di offrire agli ospiti dell’MSC Yacht Club una selezione di escursioni esclusive, per impreziosire ancora di più l’esperienza del viaggio

Creati per amare: un campo scuola interdiocesano per esplorare l’affettività come dono di Dio

Si è concluso ieri a Caprarola il campo scuola interdiocesano organizzato dall’Azione Cattolica delle diocesi di Civitavecchia-Tarquinia e di Porto-Santa Rufina. Il tema di quest’anno, «Creati per amare», ha offerto ai ragazzi un’opportunità preziosa per riflettere sull’affettività come dimensione

Santa Severa si rinnova: Al Via un’Ampia Operazione di Pulizia Generale

Al via un’ampia operazione di pulizia generale che interesserà tutta la località. È quanto è stato deciso lunedì mattina durante un importante incontro convocato dal sindaco Pietro Tidei con i responsabili della Santa Marinella Servizi e Lucci della Gesam. Presenti anche l’ingegnere Giuseppe Di Bennardo
spot_imgspot_img

Crediamo che il tema della vivibilità sia centrale e soprattutto in una città come Civitavecchia debba essere oggetto principe del dibattito pubblico e conseguentemente dell’azione amministrativa. Ecco perché abbiamo intenzione di declinarlo su tre ambiti fondamentali come la salute pubblica, il welfare e la cura dell’ambiente. Rafforzare la sanità pubblica è una nostra priorità assoluta. Utilizzeremo i fondi del PNRR per creare Case di Comunità, telemedicina e assistenza domiciliare. Collaboreremo con altri Comuni e con le imprese per rafforzare le attività di controllo e screening, assicurando che nessuno rimanga indietro. Intendiamo ricorrere all’amministrazione condivisa, alla co-programmazione e al partenariato al fine di rafforzare la partecipazione e l’inclusione dei soggetti sociali. Questo approccio permetterà di sostenere le famiglie e le persone in difficoltà tramite una mappa delle esigenze sociosanitarie, garantendo un accesso più equo e tempestivo alle cure.

Nel nostro programma proponiamo di assicurare un salario adeguato, la sicurezza nei luoghi di lavoro e la promozione dell’occupazione giovanile e femminile. Riteniamo fondamentale ricorrere all’amministrazione condivisa e al partenariato per rafforzare la partecipazione e l’inclusione dei soggetti sociali. Attiveremo tavoli di confronto permanenti con l’ASL, i Sindacati, le Associazioni di Volontariato e il Terzo Settore per monitorare la concreta realizzazione degli interventi previsti dal piano sociale di zona. Questo garantirà che le politiche sociali siano sempre allineate alle reali esigenze della popolazione, promuovendo la dignità del lavoro e la salute pubblica.

Io e la mia coalizione crediamo che la tutela dell’ambiente sia un pilastro essenziale del nostro programma. Promuoveremo progetti di produzione energetica con fonti rinnovabili, inclusi impianti solari ed eolici offshore. Inoltre, l’elettrificazione delle banchine portuali e l’incentivazione delle comunità energetiche sono passi fondamentali per ridurre le emissioni inquinanti e migliorare la qualità dell’aria. Riorganizzeremo il traffico cittadino, favorendo la mobilità pedonale e il trasporto pubblico, e collaboreremo con ENEL per implementare esperienze di comunità energetiche che producano e distribuiscano energia rinnovabile a km zero. Stimoleremo inoltre le Istituzioni competenti ad attuare la riqualificazione ambientale, garantendo una città più verde e sostenibile per tutti.

Il nostro impegno è rivolto a costruire una Civitavecchia che sia davvero per tutte e tutti, dove la salute pubblica, il welfare e la cura dell’ambiente siano al centro delle politiche amministrative. Insieme, #noitutti, possiamo fare la differenza.

Condividi

Iscriviti

- Non perdere mai una notizia con le notifiche

- Ottieni pieno accesso ai nostri contenuti premium

- Naviga gratuitamente da un massimo di 5 dispositivi contemporaneamente

Ultimi articoli

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui