30.4 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeCURIACelebrazione in onore del Cuore Immacolato di Maria

Celebrazione in onore del Cuore Immacolato di Maria

Date:

Articoli Correlati

Massimiliano Grasso: “Ringrazio i cittadini per questo risultato, da domani si ricomincia a lavorare”

Tutti insieme abbiamo raggiunto il nostro primo obiettivo”. Con grande entusiasmo, al termine dello spoglio del primo turno, Massimiliano Grasso ringrazia i cittadini

Piendibene (centrosinistra): Salute pubblica, welfare e cura dell’ambiente per costruire una città per tutte e tutti

Crediamo che il tema della vivibilità sia centrale e soprattutto in una città come Civitavecchia debba essere oggetto principe del dibattito pubblico e conseguentemente dell'azione amministrativa

Scenari internazionali, performance portuali, analisi dei modelli green e i dati 2023 dei porti italiani

Continua la sinergia tra il mondo della portualità, rappresentato daAssoporti, e quello della ricerca economica rappresentato da SRM(centro studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo), che lanciano unsecondo numero del 2024 

Incedente braccianese claudia

Alle ore 06.15 di questa mattina i Vigili del fuoco di Civitavecchia si sono portati al chilometro 32 della Braccianese Claudia, comune Allumiere per incidente stradale

Ladispoli summer fest 2024

Venerdì 14 giugno 2024 alle ore 17:30 presso Bagni 33, lungomare Regina Elena 33, si terrà la presentazione del Summer Fest 2024 e del cartellone delle manifestazioni estive
spot_imgspot_img

In una cattedrale gremita di persone e di sacerdoti il vescovo Gianrico Ruzza ha presieduto la celebrazione in onore del Cuore Immacolato di Maria, con l’affidamento e la consacrazione della diocesi di Porto-Santa Rufina alla Madre di Dio e Madre nostra.

Annunciata lo scorso 25 marzo, questa celebrazione ha la caratteristica di collocarsi alla metà esatta del percorso dell’Anno Mariano, iniziato lo scorso 8 dicembre e che si concluderà il prossimo 8 dicembre; 8 giugno, quindi, proprio nella festa del Cuore Immacolato di Maria, titolare, insieme al Cuore di Gesù, della chiesa cattedrale, per volontà del Cardinale Eugène Tisserant.

«Tutti noi confidiamo in questo cuore grande, generoso e tenero che ci avvolge di fiducia e di benevolenza – ha detto il vescovo – Maria custodisce nel suo cuore le nostre paure, fragilità e gioie, perché ha il coraggio di aderire al progetto di Dio. Fa della Parola di Dio l’unico riferimento della vita, perché sa fidarsi delle promesse di Dio, le sue speranze le pone nel Signore, confida nella provvidenza e mette la sua vita nelle sue mani. Maria dice: “Eccomi, avvenga per me quello che hai detto”; lei fa sue tutte le fatiche e le sofferenze del Cuore di Gesù. Gesù le ha detto: “Donna, ecco tuo figlio” – ti affido l’umanità, accompagnala sempre, aiutala a ritrovare la strada e ad affidarsi al cuore del Padre. Maria stava presso la croce e non si risparmia di accompagnarci nella realizzazione della nostra vocazione».

La celebrazione è stata animata dal coro della Cattedrale, assieme a quello di Santa Maria di Nazaret a Terrasanta. Il momento più suggestivo, anzi commovente, è stato senz’altro quello in cui il pastore si è recato davanti all’immagine della Vergine per pregare insieme all’assemblea e recitare la formula di consacrazione al Cuore Immacolato di Maria: «Madre, tu hai custodito nel cuore gli eventi straordinari del Mistero dell’Incarnazione, raccogli i figli di questa Chiesa locale che a te intendono consacrarsi e rendili capaci di vivere secondo gli insegnamenti del tuo Figlio».

Condividi

Iscriviti

- Non perdere mai una notizia con le notifiche

- Ottieni pieno accesso ai nostri contenuti premium

- Naviga gratuitamente da un massimo di 5 dispositivi contemporaneamente

Ultimi articoli

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui