30.4 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024
HomePORTCONNECTLa Guardia Costiera a supporto dell’Associazione Caffè Africa per favorire un mare più inclusivo

La Guardia Costiera a supporto dell’Associazione Caffè Africa per favorire un mare più inclusivo

Date:

Articoli Correlati

Massimiliano Grasso: “Ringrazio i cittadini per questo risultato, da domani si ricomincia a lavorare”

Tutti insieme abbiamo raggiunto il nostro primo obiettivo”. Con grande entusiasmo, al termine dello spoglio del primo turno, Massimiliano Grasso ringrazia i cittadini

Piendibene (centrosinistra): Salute pubblica, welfare e cura dell’ambiente per costruire una città per tutte e tutti

Crediamo che il tema della vivibilità sia centrale e soprattutto in una città come Civitavecchia debba essere oggetto principe del dibattito pubblico e conseguentemente dell'azione amministrativa

Scenari internazionali, performance portuali, analisi dei modelli green e i dati 2023 dei porti italiani

Continua la sinergia tra il mondo della portualità, rappresentato daAssoporti, e quello della ricerca economica rappresentato da SRM(centro studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo), che lanciano unsecondo numero del 2024 

Incedente braccianese claudia

Alle ore 06.15 di questa mattina i Vigili del fuoco di Civitavecchia si sono portati al chilometro 32 della Braccianese Claudia, comune Allumiere per incidente stradale

Ladispoli summer fest 2024

Venerdì 14 giugno 2024 alle ore 17:30 presso Bagni 33, lungomare Regina Elena 33, si terrà la presentazione del Summer Fest 2024 e del cartellone delle manifestazioni estive
spot_imgspot_img

In concomitanza con l’avvio della stagione estiva la Guardia Costiera di Civitavecchia ha intrapreso una proficua collaborazione con l’Associazione Caffe Africaper sostenere il progetto “Un posto al sole”.

L’iniziativa, giunta al quinto anno, offre alle persone con disabilità motoria ed intellettiva grave la possibilità di poter usufruire di una postazione gratuita (un ombrellone e due lettini),  tramite prenotazione telefonica, secondo i tempi e le modalità previsti da uno specifico regolamento.

La Direzione Marittima del Lazio attraverso i propri Comandi ha contribuito a diffondere sul territorio il contenuto dell’iniziativa che è stata accolta con sensibilitàda molte strutture.

Attraverso la mappa pubblicata sui social network e tramite la divulgazione tra le varie associazioni è possibile consultare l’elenco degli stabilimenti aderenti, che coprono il tratto di costa laziale che va da Pescia Romana (VT) sino a Focene (RM). 

Oggi, dichiara il Capitano di Vascello Michele Castaldo,siamo lieti di constatare che 41 stabilimenti distribuiti in 11 località hanno aderito al progetto, certi che il numero crescerà anche nel corso delle prossime settimane. Auspichiamo inoltre che questa bellissima iniziativa possa in futuro moltiplicarsi anche in altre regioni d’Italiacreando un effetto contaminante con l’obiettivo di rendere le spiagge sempre più accessibili.

Condividi

Iscriviti

- Non perdere mai una notizia con le notifiche

- Ottieni pieno accesso ai nostri contenuti premium

- Naviga gratuitamente da un massimo di 5 dispositivi contemporaneamente

Ultimi articoli

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui