30.4 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeCURIAAmorevoli sguardi

Amorevoli sguardi

Date:

Articoli Correlati

Massimiliano Grasso: “Ringrazio i cittadini per questo risultato, da domani si ricomincia a lavorare”

Tutti insieme abbiamo raggiunto il nostro primo obiettivo”. Con grande entusiasmo, al termine dello spoglio del primo turno, Massimiliano Grasso ringrazia i cittadini

Piendibene (centrosinistra): Salute pubblica, welfare e cura dell’ambiente per costruire una città per tutte e tutti

Crediamo che il tema della vivibilità sia centrale e soprattutto in una città come Civitavecchia debba essere oggetto principe del dibattito pubblico e conseguentemente dell'azione amministrativa

Scenari internazionali, performance portuali, analisi dei modelli green e i dati 2023 dei porti italiani

Continua la sinergia tra il mondo della portualità, rappresentato daAssoporti, e quello della ricerca economica rappresentato da SRM(centro studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo), che lanciano unsecondo numero del 2024 

Incedente braccianese claudia

Alle ore 06.15 di questa mattina i Vigili del fuoco di Civitavecchia si sono portati al chilometro 32 della Braccianese Claudia, comune Allumiere per incidente stradale

Ladispoli summer fest 2024

Venerdì 14 giugno 2024 alle ore 17:30 presso Bagni 33, lungomare Regina Elena 33, si terrà la presentazione del Summer Fest 2024 e del cartellone delle manifestazioni estive
spot_imgspot_img

Dal 1° al 2 giugno si tiene la mostra collettiva di fotografia “Amorevoli sguardi” nel Centro di Spiritualità Maria Madre del Carmelo in viale di Focene 434 a Fiumicino. Un viaggio per immagini tra le forme della tenerezza nato dalla collaborazione del Gruppo fotografico Luceradente – BFI (FIAF 1996) (www.luceradente.it) con la Scuola della tenerezza delle diocesi di Porto-Santa Rufina e di Civitavecchia-Tarquinia. La mostra, a ingresso libero, è aperta dalle 10 alle 19 e sarà presentata il 1° giugno alle 18.30.

La Scuola della tenerezza, giunta al secondo anno, nasce dal desiderio di un gruppo di coppie delle diocesi di Porto-Santa Rufina e di Civitavecchia-Tarquinia, del vescovo Gianrico Ruzza e di alcuni sacerdoti di approfondire la spiritualità della tenerezza per valorizzare relazioni radicate nel Vangelo. La tenerezza è un sentimento che rende la persona affettuosa, compartecipe, colma di rispetto e meraviglia di fronte alla perfezione del cosmo e ad ogni forma di vita, capace di apprezzamento e giusta tolleranza verso sé stessa e gli altri.

Il laboratorio sviluppato da dicembre 2023 nel Gruppo fotografico Luceradente per questa mostra collettiva ha coinvolto 23 autori ognuno col proprio linguaggio ed il proprio stile. Oltre 200 immagini valutate per scegliere le 48 foto esposte. La mostra presenta l’interpretazione di diverse forme di tenerezza: le proprie origini con le memorie familiari e le tradizioni, il fare i conti con il passato, inteso come vissuto personale e riconciliazione con la storia, il germogliare della vita, il sostegno alle vulnerabilità dei più fragili, la protezione dai pericoli, i gesti e gli sguardi che simboleggiano l’attitudine alla tenerezza.

Gli autori che espongono sono: Angelo Mura, Antonio Garavini, Benedetto Tari, Carlo Rampioni, Emanuela Morelli, Emanuela Tettoia, Fabrizio Ignesti, Flavia Pollonio, Francesca Mariani, Francesco Betti, Giuseppe Di Lorenzo, Giuseppe Farcomeni, Ivo Caffarelli, Luigino Petriglia, Massimo Pezzanera, Mauro Micozzi, Palma Navarrino, Paolo Scrimitore, Rosaria Di Nunzio, Salvatore Franco, Stefano Mariani, Vincenzo Amarante, Vincenzo Santoro.

Condividi

Iscriviti

- Non perdere mai una notizia con le notifiche

- Ottieni pieno accesso ai nostri contenuti premium

- Naviga gratuitamente da un massimo di 5 dispositivi contemporaneamente

Ultimi articoli

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui