27.1 C
Rome
domenica, Giugno 23, 2024
HomeCURIAAmicizia, cammino, speranza

Amicizia, cammino, speranza

Date:

Amicizia, cammino, speranza. Sono le vie presentate dal vescovo Gianrico Ruzza nel convegno «L’amicizia della Chiesa con l’arte», organizzato ieri a Cerveteri dalle diocesi di Porto-Santa Rufina e di Civitavecchia-Tarquinia, con l’intervento del gesuita Filippo Carlomagno.

La Sala Ruspoli, messa a disposizione dal Comune di Cerveteri che ha patrocinato l’iniziativa, ha fatto anche da cornice alle opere dei 44 artisti che hanno partecipato alla Mostra collettiva “Maria Pellegrina della Pace”, seguita al concorso indetto dalla diocesi di Porto-Santa Rufina per l’Anno Mariano. L’allestimento è stato curato da Associazione culturale in ARTE. Presenti tra gli altri don Gianni Sangiorgio, parroco di Parrocchia S. Maria Maggiore Cerveteri ; il sindaco Elena Gubetti; la vicesindaca Federica Battafarano; l’assessore alla cultura di Città di Ladispoli Margherita Frappa, che è presidente della Biennale della Rivieria Romana.

«L’artista – ha detto il pastore – esprime ciò che in lui suscita la visione, la contemplazione potremmo dire in moti casi, della realtà. C’è la ricerca interiore, l’esplorazione delle vie invisibili del vero e del bello, la costruzione dell’armonia».

Condizione storiche, profonde esigenze antropologiche e spirituali, esigenza di condividere qualcosa di bello sono alcune delle «trame» nelle quali Carlomagno legge l’amicizia dell’uomo con l’arte. E di conseguenza da esse emerge il legame tra la Chiesa con l’arte. Attraverso una ricognizione biblica e del pensiero estetico l’esperto d’arte espone il «nodo cruciale: l’opera dell’artista nella Chiesa è quello di mostrare la memoria della promessa di presenza e salvezza, di custodia e fedeltà di Dio nella storia degli uomini».

Dopo il dialogo con i partecipanti, coordinato da Vincenzo Mannino, è seguita la premiazione delle opere vincitrici da parte di Egildo Spada e di Stella Mitri della commissione di arte Sacra della diocesi: «Maria pellegrina del mondo» di Artista Sebastian Sanchez (Primo classificato), «Signora Maria Madre di Dio, proteggi i bambini e i più deboli» di Napoleon Alberto Romualdo (secondo classificato), «Fonte di vita» di Stefano Imbratta (terzo classificato).

Condividi

Articoli Correlati

Aggiornamento incendio in Via Attilio Bonucci a Civitavecchia

L’incendio ha avuto origine in un settore del deposito di rifiuti di proprietà della società Porcarelli Gino & co S. R. L. contenente circa 90 metri cubi di rifiuti indifferenziati, all’Interno del quale non erano presenti rifiuti speciali

Vasto incendio in via Attilio Bonucci, zona industriale

Dalle ore 09.00 di questa mattina i Vigili del fuoco di Civitavecchia sono occupati in un vasto incendio in via Attilio Bonucci, zona industriale

Premio Campiello a Civitavecchia,Unindustria, Dionisi: la cultura traino di crescita per il territorio

In platea saranno presenti oltre 300 invitati, rappresentanti del mondo dell’industria, della cultura e delle istituzioni, oltre a tanti appassionati di letteratura, che hanno voluto partecipare a questo straordinario evento

Italia Viva del Lazio aderisce alla manifestazione contro lo sfruttamento e il caporalato dei lavoratori in agricoltura

Italia Viva del Lazio aderisce e parteciperà alla grande manifestazione di piazza contro lo sfruttamento e il caporalato dei lavoratori in agricoltura, dopo la drammatica vicenda della morte di Satnam Singh, che si terrà oggi alle 17 a Latina in Piazza della Libertà

Forno in fiamme all’interno di una abitazione

I Vigili del Fuoco di Civitavecchia alle 12 sono intervenuti in via Vincenzo Cardarelli, per un incendio di un forno all’interno della cucina di una casa. All’arrivo sul posto fumo molto denso
spot_imgspot_img

Amicizia, cammino, speranza. Sono le vie presentate dal vescovo Gianrico Ruzza nel convegno «L’amicizia della Chiesa con l’arte», organizzato ieri a Cerveteri dalle diocesi di Porto-Santa Rufina e di Civitavecchia-Tarquinia, con l’intervento del gesuita Filippo Carlomagno.

La Sala Ruspoli, messa a disposizione dal Comune di Cerveteri che ha patrocinato l’iniziativa, ha fatto anche da cornice alle opere dei 44 artisti che hanno partecipato alla Mostra collettiva “Maria Pellegrina della Pace”, seguita al concorso indetto dalla diocesi di Porto-Santa Rufina per l’Anno Mariano. L’allestimento è stato curato da Associazione culturale in ARTE. Presenti tra gli altri don Gianni Sangiorgio, parroco di Parrocchia S. Maria Maggiore Cerveteri ; il sindaco Elena Gubetti; la vicesindaca Federica Battafarano; l’assessore alla cultura di Città di Ladispoli Margherita Frappa, che è presidente della Biennale della Rivieria Romana.

«L’artista – ha detto il pastore – esprime ciò che in lui suscita la visione, la contemplazione potremmo dire in moti casi, della realtà. C’è la ricerca interiore, l’esplorazione delle vie invisibili del vero e del bello, la costruzione dell’armonia».

Condizione storiche, profonde esigenze antropologiche e spirituali, esigenza di condividere qualcosa di bello sono alcune delle «trame» nelle quali Carlomagno legge l’amicizia dell’uomo con l’arte. E di conseguenza da esse emerge il legame tra la Chiesa con l’arte. Attraverso una ricognizione biblica e del pensiero estetico l’esperto d’arte espone il «nodo cruciale: l’opera dell’artista nella Chiesa è quello di mostrare la memoria della promessa di presenza e salvezza, di custodia e fedeltà di Dio nella storia degli uomini».

Dopo il dialogo con i partecipanti, coordinato da Vincenzo Mannino, è seguita la premiazione delle opere vincitrici da parte di Egildo Spada e di Stella Mitri della commissione di arte Sacra della diocesi: «Maria pellegrina del mondo» di Artista Sebastian Sanchez (Primo classificato), «Signora Maria Madre di Dio, proteggi i bambini e i più deboli» di Napoleon Alberto Romualdo (secondo classificato), «Fonte di vita» di Stefano Imbratta (terzo classificato).

Condividi

Iscriviti

- Non perdere mai una notizia con le notifiche

- Ottieni pieno accesso ai nostri contenuti premium

- Naviga gratuitamente da un massimo di 5 dispositivi contemporaneamente

Ultimi articoli

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui