34.2 C
Rome
sabato, Giugno 22, 2024
HomeCURIATorna a Tarquinia “La notte dei fiori” le festa...

Torna a Tarquinia “La notte dei fiori” le festa del Corpus Domini

Date:

Una notte di fede e di festa che culminerà nella celebrazione del Corpus Domini: Tarquinia si prepara alla Notte dei Fiori 2024, promossa dal Comune di Tarquinia e dalla Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia.

Dopo il tramonto, sabato 1° giugno, in piazza del Duomo, lungo il Corso Vittorio Emanuele e in piazza Matteotti prenderà il via la realizzazione dell’infiorata e comincerà la Notte dei Fiori. 

Sino a mezzanotte ci saranno aperture straordinarie e visite guidate del centro storico.

Spazio anche per la preghiera: dalle 20 nella Chiesa delle Benedettine sarà esposto il Santissimo Sacramento e chiunque potrà sostare e raccogliersi in adorazione. Alle 21 è previsto l’ufficio solenne delle letture. 

I lavori per l’infiorata proseguiranno per tutta la notte. È prevista la partecipazione di quattordici gruppi infioratori.

Domenica 2 giugno sarà finalmente possibile ammirare il tappeto floreale lungo la via principale della città, pronto per la grande festa del Corpus Domini. 

Alle 10 il vescovo Gianrico Ruzza presiederà l’eucaristia nel Duomo, animata dalla Cappella Musicale diretta da Walter Rosatini. Al termine si formerà la grande processione, dal Duomo sino a piazza Matteotti, con la partecipazione della Banda Musicale “Giacomo Setaccioli”. 

Sotto il palazzo comunale sarà impartita la benedizione alla città e saranno proclamati i vincitori del concorso. La giuria è composta da Pietro Perrone, Cornelia Stauffer, entrambi artisti di fama nazionale, e Barbara Aniello, docente presso la Pontificia Università Gregoriana.

Dopo il successo degli scorsi anni – spiegano gli organizzatori – anche quest’anno la Notte dei Fiori sarà un evento significativo che cercherà di unire i tarquiniesi in una notte di festa e di fede. Siamo certi che i cittadini vorranno unirsi numerosi alle iniziative e animare così con la loro presenza una serata speciale, segnata soprattutto dall’entusiasmo di tanti giovani che collaboreranno insieme alla realizzazione dell’infiorata”.  

Condividi

Articoli Correlati

Premio Campiello a Civitavecchia,Unindustria, Dionisi: la cultura traino di crescita per il territorio

In platea saranno presenti oltre 300 invitati, rappresentanti del mondo dell’industria, della cultura e delle istituzioni, oltre a tanti appassionati di letteratura, che hanno voluto partecipare a questo straordinario evento

Italia Viva del Lazio aderisce alla manifestazione contro lo sfruttamento e il caporalato dei lavoratori in agricoltura

Italia Viva del Lazio aderisce e parteciperà alla grande manifestazione di piazza contro lo sfruttamento e il caporalato dei lavoratori in agricoltura, dopo la drammatica vicenda della morte di Satnam Singh, che si terrà oggi alle 17 a Latina in Piazza della Libertà

Forno in fiamme all’interno di una abitazione

I Vigili del Fuoco di Civitavecchia alle 12 sono intervenuti in via Vincenzo Cardarelli, per un incendio di un forno all’interno della cucina di una casa. All’arrivo sul posto fumo molto denso

Massimiliano Grasso: “Via Fontanatetta, luogo simbolo di Civitavecchia, verrà intitolata a San Giovanni Paolo II”

San Giovanni Paolo II è stato il papa della gente. Una personalità speciale a cui Civitavecchia è molto legata, vista anche la recente inaugurazione della statua a lui dedicata in ricordo della visita pastorale compiuta il 19 marzo 1987

25 Giugno: interruzione flusso idrico per lavori acea

Acea Ato2 comunica che, al fine di consentire la realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria, volti a migliorare l’efficienza del servizio, martedì 25 giugno 2024 sarà necessario effettuare una sospensione del flusso idrico in alcune zone
spot_imgspot_img

Una notte di fede e di festa che culminerà nella celebrazione del Corpus Domini: Tarquinia si prepara alla Notte dei Fiori 2024, promossa dal Comune di Tarquinia e dalla Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia.

Dopo il tramonto, sabato 1° giugno, in piazza del Duomo, lungo il Corso Vittorio Emanuele e in piazza Matteotti prenderà il via la realizzazione dell’infiorata e comincerà la Notte dei Fiori. 

Sino a mezzanotte ci saranno aperture straordinarie e visite guidate del centro storico.

Spazio anche per la preghiera: dalle 20 nella Chiesa delle Benedettine sarà esposto il Santissimo Sacramento e chiunque potrà sostare e raccogliersi in adorazione. Alle 21 è previsto l’ufficio solenne delle letture. 

I lavori per l’infiorata proseguiranno per tutta la notte. È prevista la partecipazione di quattordici gruppi infioratori.

Domenica 2 giugno sarà finalmente possibile ammirare il tappeto floreale lungo la via principale della città, pronto per la grande festa del Corpus Domini. 

Alle 10 il vescovo Gianrico Ruzza presiederà l’eucaristia nel Duomo, animata dalla Cappella Musicale diretta da Walter Rosatini. Al termine si formerà la grande processione, dal Duomo sino a piazza Matteotti, con la partecipazione della Banda Musicale “Giacomo Setaccioli”. 

Sotto il palazzo comunale sarà impartita la benedizione alla città e saranno proclamati i vincitori del concorso. La giuria è composta da Pietro Perrone, Cornelia Stauffer, entrambi artisti di fama nazionale, e Barbara Aniello, docente presso la Pontificia Università Gregoriana.

Dopo il successo degli scorsi anni – spiegano gli organizzatori – anche quest’anno la Notte dei Fiori sarà un evento significativo che cercherà di unire i tarquiniesi in una notte di festa e di fede. Siamo certi che i cittadini vorranno unirsi numerosi alle iniziative e animare così con la loro presenza una serata speciale, segnata soprattutto dall’entusiasmo di tanti giovani che collaboreranno insieme alla realizzazione dell’infiorata”.  

Condividi

Iscriviti

- Non perdere mai una notizia con le notifiche

- Ottieni pieno accesso ai nostri contenuti premium

- Naviga gratuitamente da un massimo di 5 dispositivi contemporaneamente

Ultimi articoli

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui