27.1 C
Rome
domenica, Giugno 23, 2024
HomePORTCONNECTMusolino a LetExpo: il ruolo dei porti e le potenzialità della Civitavecchia...

Musolino a LetExpo: il ruolo dei porti e le potenzialità della Civitavecchia -Barcellona per il binomio Grimaldi-Amazon

Date:

L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale ha partecipato a Verona alla terza edizione di LetExpo di Alis,  la più grande rassegna espositiva del trasporto e della logistica sostenibili, dove, ieri, il Presidente Musolino è intervenuto, come relatore, alla sessione “INTERMODALITÀ MARITTIMA: IL RUOLO DEL SETTORE E L’IMPATTO SOCIO-ECONOMICO DELLE STRATEGIE AZIENDALI”, organizzata da Alis con Amazon e Grimaldi Group.

Il pannel si è aperto con la presentazione dello studio commissionato da Amazon al centro di ricerca “Green” dell’Università Bocconi su: “L’intermodalità marittima: il ruolo del comparto per l’economia italiana e gli effetti socio-economici e ambientali per le imprese”. Lo studio, illustrato dal professor Oliviero Baccelli, è focalizzato sul ruolo e il valore dell’e-commerce per la crescita della “blue economy” e nel suo intervento il Presidente dell’AdSP MTCS Pino Musolino ha voluto sottolineare che

“E’ di tutta evidenza l’interesse da parte di società leader a livello globale a veder sviluppare un sistema logistico e intermodale efficiente e moderno nel nostro Paese. La collaborazione tra Grimaldi e Amazon, come emerge da questo studio, ne è dimostrazione fisica lampante. I porti e il sistema di connettività italiano, soprattutto in questi ultimi anni, hanno iniziato a sviluppare significativi progetti per dare risposte in tal senso. Risposte che devono anche tenere conto, ed essere velocizzate nella esecuzione, del clima di grande incertezza geopolitica mondiale, e nell’area Mediterranea in particolare, dove certamente si presentano grandi rischi ma anche, con la giusta visione e capacità di azione, enormi opportunità”.

“Vale la pena sottolineare – ha concluso il Presidente Musolino – che in poco più di due anni questo rapporto di partnership nel trasporto intermodale, tra Grimaldi e Amazon, abbia garantito l’abbattimento di circa 10mila tonnellate di C02, aumentando l’efficienza di tutta la catena logistica, nella quale la Pubblica Amministrazione deve semplicemente essere a supporto di queste joint venture, non costituendo un elemento di rallentamento dei processi, e dotando i porti di ulteriori ed adeguate infrastrutture per queste tipologie di trasporto green”.

Particolare attenzione è stata posta durante il panel sulle potenzialità della linea Civitavecchia-Barcellona, un collegamento ormai storico delle autostrade del mare, anche ai fini della collaborazione del gruppo Grimaldi con Amazon.

Condividi

Articoli Correlati

Aggiornamento incendio in Via Attilio Bonucci a Civitavecchia

L’incendio ha avuto origine in un settore del deposito di rifiuti di proprietà della società Porcarelli Gino & co S. R. L. contenente circa 90 metri cubi di rifiuti indifferenziati, all’Interno del quale non erano presenti rifiuti speciali

Vasto incendio in via Attilio Bonucci, zona industriale

Dalle ore 09.00 di questa mattina i Vigili del fuoco di Civitavecchia sono occupati in un vasto incendio in via Attilio Bonucci, zona industriale

Premio Campiello a Civitavecchia,Unindustria, Dionisi: la cultura traino di crescita per il territorio

In platea saranno presenti oltre 300 invitati, rappresentanti del mondo dell’industria, della cultura e delle istituzioni, oltre a tanti appassionati di letteratura, che hanno voluto partecipare a questo straordinario evento

Italia Viva del Lazio aderisce alla manifestazione contro lo sfruttamento e il caporalato dei lavoratori in agricoltura

Italia Viva del Lazio aderisce e parteciperà alla grande manifestazione di piazza contro lo sfruttamento e il caporalato dei lavoratori in agricoltura, dopo la drammatica vicenda della morte di Satnam Singh, che si terrà oggi alle 17 a Latina in Piazza della Libertà

Forno in fiamme all’interno di una abitazione

I Vigili del Fuoco di Civitavecchia alle 12 sono intervenuti in via Vincenzo Cardarelli, per un incendio di un forno all’interno della cucina di una casa. All’arrivo sul posto fumo molto denso
spot_imgspot_img

L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale ha partecipato a Verona alla terza edizione di LetExpo di Alis,  la più grande rassegna espositiva del trasporto e della logistica sostenibili, dove, ieri, il Presidente Musolino è intervenuto, come relatore, alla sessione “INTERMODALITÀ MARITTIMA: IL RUOLO DEL SETTORE E L’IMPATTO SOCIO-ECONOMICO DELLE STRATEGIE AZIENDALI”, organizzata da Alis con Amazon e Grimaldi Group.

Il pannel si è aperto con la presentazione dello studio commissionato da Amazon al centro di ricerca “Green” dell’Università Bocconi su: “L’intermodalità marittima: il ruolo del comparto per l’economia italiana e gli effetti socio-economici e ambientali per le imprese”. Lo studio, illustrato dal professor Oliviero Baccelli, è focalizzato sul ruolo e il valore dell’e-commerce per la crescita della “blue economy” e nel suo intervento il Presidente dell’AdSP MTCS Pino Musolino ha voluto sottolineare che

“E’ di tutta evidenza l’interesse da parte di società leader a livello globale a veder sviluppare un sistema logistico e intermodale efficiente e moderno nel nostro Paese. La collaborazione tra Grimaldi e Amazon, come emerge da questo studio, ne è dimostrazione fisica lampante. I porti e il sistema di connettività italiano, soprattutto in questi ultimi anni, hanno iniziato a sviluppare significativi progetti per dare risposte in tal senso. Risposte che devono anche tenere conto, ed essere velocizzate nella esecuzione, del clima di grande incertezza geopolitica mondiale, e nell’area Mediterranea in particolare, dove certamente si presentano grandi rischi ma anche, con la giusta visione e capacità di azione, enormi opportunità”.

“Vale la pena sottolineare – ha concluso il Presidente Musolino – che in poco più di due anni questo rapporto di partnership nel trasporto intermodale, tra Grimaldi e Amazon, abbia garantito l’abbattimento di circa 10mila tonnellate di C02, aumentando l’efficienza di tutta la catena logistica, nella quale la Pubblica Amministrazione deve semplicemente essere a supporto di queste joint venture, non costituendo un elemento di rallentamento dei processi, e dotando i porti di ulteriori ed adeguate infrastrutture per queste tipologie di trasporto green”.

Particolare attenzione è stata posta durante il panel sulle potenzialità della linea Civitavecchia-Barcellona, un collegamento ormai storico delle autostrade del mare, anche ai fini della collaborazione del gruppo Grimaldi con Amazon.

Condividi

Iscriviti

- Non perdere mai una notizia con le notifiche

- Ottieni pieno accesso ai nostri contenuti premium

- Naviga gratuitamente da un massimo di 5 dispositivi contemporaneamente

Ultimi articoli

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui