27.1 C
Rome
domenica, Giugno 23, 2024
HomeCIVITAVECCHIAM5S: "Piano Triennale Regionale, Civitavecchia Ignorata e Disprezzata"

M5S: “Piano Triennale Regionale, Civitavecchia Ignorata e Disprezzata”

Date:

Dichiarazioni Gruppo consigliare M5S:

Prosegue senza tregua la serie di eventi che mette in evidenza il totale disinteresse della Regione Lazio nei confronti della nostra amata Civitavecchia.

Al centro dell’attenzione c’è l’approvazione del Programma Triennale 2023-2025 dei lavori pubblici della Giunta Regionale, adottato con la DGR 731/2023. Purtroppo, non stupisce più constatare l’assenza costante dei finanziamenti regionali per la nostra città. Un progetto che potrebbe avere un impatto significativo sul nostro territorio, come la ciclovia tirrenica, è presente nella lista solo di nome. La realtà è che tale programmazione inizia da Fiumicino e si interrompe a Santa Marinella, lasciando Civitavecchia fuori da progetti che in passato l’hanno vista protagonista e promotrice.

È necessario sottolineare con forza quanto una coalizione di centro-destra non rappresenti solo un’immobilità amministrativa, ma anche un insieme di opportunità vanificate a causa della totale disattenzione, assorbita dalle lotte interne che sembrano interessate solo a garantire le poltrone a chi minaccia il sindaco con giochi di potere e ostruzionismi.

Questi sono i fattori che i cittadini dovrebbero considerare nella scelta del proprio voto alle prossime elezioni. Il periodo difficile che ci apprestiamo ad affrontare richiede la massima attenzione per evitare di perdere qualsiasi opportunità che potrebbe costituire una soluzione per la salvaguardia del tessuto sociale, specialmente per quanto riguarda lavoro e sviluppo.

Indipendentemente dal candidato sindaco, non possiamo permettere che giochi politici e rimpasti influenzino il prossimo quinquennio. Non lo tollereremo.

Condividi

Articoli Correlati

Aggiornamento incendio in Via Attilio Bonucci a Civitavecchia

L’incendio ha avuto origine in un settore del deposito di rifiuti di proprietà della società Porcarelli Gino & co S. R. L. contenente circa 90 metri cubi di rifiuti indifferenziati, all’Interno del quale non erano presenti rifiuti speciali

Vasto incendio in via Attilio Bonucci, zona industriale

Dalle ore 09.00 di questa mattina i Vigili del fuoco di Civitavecchia sono occupati in un vasto incendio in via Attilio Bonucci, zona industriale

Premio Campiello a Civitavecchia,Unindustria, Dionisi: la cultura traino di crescita per il territorio

In platea saranno presenti oltre 300 invitati, rappresentanti del mondo dell’industria, della cultura e delle istituzioni, oltre a tanti appassionati di letteratura, che hanno voluto partecipare a questo straordinario evento

Italia Viva del Lazio aderisce alla manifestazione contro lo sfruttamento e il caporalato dei lavoratori in agricoltura

Italia Viva del Lazio aderisce e parteciperà alla grande manifestazione di piazza contro lo sfruttamento e il caporalato dei lavoratori in agricoltura, dopo la drammatica vicenda della morte di Satnam Singh, che si terrà oggi alle 17 a Latina in Piazza della Libertà

Forno in fiamme all’interno di una abitazione

I Vigili del Fuoco di Civitavecchia alle 12 sono intervenuti in via Vincenzo Cardarelli, per un incendio di un forno all’interno della cucina di una casa. All’arrivo sul posto fumo molto denso
spot_imgspot_img

Dichiarazioni Gruppo consigliare M5S:

Prosegue senza tregua la serie di eventi che mette in evidenza il totale disinteresse della Regione Lazio nei confronti della nostra amata Civitavecchia.

Al centro dell’attenzione c’è l’approvazione del Programma Triennale 2023-2025 dei lavori pubblici della Giunta Regionale, adottato con la DGR 731/2023. Purtroppo, non stupisce più constatare l’assenza costante dei finanziamenti regionali per la nostra città. Un progetto che potrebbe avere un impatto significativo sul nostro territorio, come la ciclovia tirrenica, è presente nella lista solo di nome. La realtà è che tale programmazione inizia da Fiumicino e si interrompe a Santa Marinella, lasciando Civitavecchia fuori da progetti che in passato l’hanno vista protagonista e promotrice.

È necessario sottolineare con forza quanto una coalizione di centro-destra non rappresenti solo un’immobilità amministrativa, ma anche un insieme di opportunità vanificate a causa della totale disattenzione, assorbita dalle lotte interne che sembrano interessate solo a garantire le poltrone a chi minaccia il sindaco con giochi di potere e ostruzionismi.

Questi sono i fattori che i cittadini dovrebbero considerare nella scelta del proprio voto alle prossime elezioni. Il periodo difficile che ci apprestiamo ad affrontare richiede la massima attenzione per evitare di perdere qualsiasi opportunità che potrebbe costituire una soluzione per la salvaguardia del tessuto sociale, specialmente per quanto riguarda lavoro e sviluppo.

Indipendentemente dal candidato sindaco, non possiamo permettere che giochi politici e rimpasti influenzino il prossimo quinquennio. Non lo tollereremo.

Condividi

Iscriviti

- Non perdere mai una notizia con le notifiche

- Ottieni pieno accesso ai nostri contenuti premium

- Naviga gratuitamente da un massimo di 5 dispositivi contemporaneamente

Ultimi articoli

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui