29.7 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeSANTA MARINELLAScotto scrive per la seconda volta al Sindaco di Santa Marinella, Pietro...

Scotto scrive per la seconda volta al Sindaco di Santa Marinella, Pietro Tidei. “Attendiamo una sua risposta

Date:

Articoli Correlati

Massimiliano Grasso: “Ringrazio i cittadini per questo risultato, da domani si ricomincia a lavorare”

Tutti insieme abbiamo raggiunto il nostro primo obiettivo”. Con grande entusiasmo, al termine dello spoglio del primo turno, Massimiliano Grasso ringrazia i cittadini

Piendibene (centrosinistra): Salute pubblica, welfare e cura dell’ambiente per costruire una città per tutte e tutti

Crediamo che il tema della vivibilità sia centrale e soprattutto in una città come Civitavecchia debba essere oggetto principe del dibattito pubblico e conseguentemente dell'azione amministrativa

Scenari internazionali, performance portuali, analisi dei modelli green e i dati 2023 dei porti italiani

Continua la sinergia tra il mondo della portualità, rappresentato daAssoporti, e quello della ricerca economica rappresentato da SRM(centro studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo), che lanciano unsecondo numero del 2024 

Incedente braccianese claudia

Alle ore 06.15 di questa mattina i Vigili del fuoco di Civitavecchia si sono portati al chilometro 32 della Braccianese Claudia, comune Allumiere per incidente stradale

Ladispoli summer fest 2024

Venerdì 14 giugno 2024 alle ore 17:30 presso Bagni 33, lungomare Regina Elena 33, si terrà la presentazione del Summer Fest 2024 e del cartellone delle manifestazioni estive
spot_imgspot_img

Egregio Sindaco,

Le scrivo per avere la Sua attenzione su di un progetto che da tempo ormai, insieme all’Associazione di cui sono presidente, Civitavecchia2000, porto avanti con grande entusiasmo.

Ritenendo infatti la figura storica di Giovanni Paolo II, il nostro Papa Santo, un esempio da tramandare alle generazioni che verranno e che continueranno a ricordarlo, ho ideato un disegno urbanistico italiano che vede la presenza di una via a lui intitolata, in ogni regione d’Italia.

Karol Wojtyla è forse uno dei personaggi più incisivi della nostra storia contemporanea. A Lui dobbiamo molto e, il volerLo ricordare attraverso un piccolo tratto di strada, pensiamo che non solo accomuni tutti coloro che credono in questa figura profondamente spirituale, ma unisca realmente gli italiani, soprattutto in questo periodo di prova mondiale, che hanno visto nel vero cambiamento la verità di Dio.

Benché si siano fatti tutti i passi giusti per chiederLe di dedicare una via alla memoria di Papa Giovanni Paolo II, in una delle tante sezioni urbanistiche di santa Marinella e Santa Severa, senza aver avuto da lei alcuna risposta ci rattrista molto.

La sua non risposta è l’ennesima prova di come la politica non segua la vera etica che fa di questo mestiere un salvagente per tutti i cittadini.

E noi siamo qui a ricordarglielo. Una via per Karol Wojtyla. Una strada per ricordare. Un’opportunità per alzare la testa senza paura. Una verità che va tramandata.

Fiducioso in una Sua risposta,

La saluto cordialmente.

Alessandro Scotto

Condividi

Iscriviti

- Non perdere mai una notizia con le notifiche

- Ottieni pieno accesso ai nostri contenuti premium

- Naviga gratuitamente da un massimo di 5 dispositivi contemporaneamente

Ultimi articoli

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui